Blog

Differenze Tra Uomo e Donna Nell’Allenamento| Parte 2

DIFFERENZE TRA UOMO E DONNA NELL’ALLENAMENTO| PARTE 1

DIFFERENZE TRA UOMO E DONNA NELL’ALLENAMENTO| PARTE 3

Differenze Tra Uomo e Donna Nell’Allenamento| Sintesi

Se vuoi un programma di allenamento appositamente studiato per te qui trovi i nostri migliori programmi di allenamento :

Il Metabolismo

Le donne tendono ad avere circa i 2/3 della massa muscolare e il doppio del grasso degli uomini, nonostante ciò hanno una salute metabolica migliore. Negli uomini a seconda dello studio, i tassi di elevata glicemia a digiuno sono più alti del 50-100%, la clearance della glicemia dell’intero corpo è più lenta di circa il 15% e la velocità di assorbimento del glucosio nel muscolo è più lenta di circa il 30-50%.
Le donne risultano metaforicamente più predisposte per affrontare qualsiasi evenienza.

Se vuoi un programma di allenamento appositamente studiato per te qui trovi i nostri migliori programmi di allenamento :

Il Ruolo Degli Estrogeni

La maggior massa muscolare presente negli uomini è attribuibile ai livelli più elevati di testosterone e gran parte delle differenze metaboliche tra uomo e donna può essere spiegata dalla presenza di livelli più elevati di estrogeni nelle donne. I muscoli hanno recettori per gli estrogeni e ci sono buone ragioni per credere che gli estrogeni svolgano un ruolo importante negli adattamenti benefici che si verificano con l’allenamento aerobico. Rispetto agli uomini sedentari, gli uomini allenati contro resistenza hanno 3-5 volte il numero di recettori per gli estrogeni nei muscoli (suggerendo che diventano più sensibili agli effetti degli estrogeni) ed è stato scoperto che, almeno nei topi, i recettori degli estrogeni sui mitocondri aumentano il tasso di assorbimento del glucosio nel muscolo quando attivato.
Gli uomini che nascono con anomalie nel sistema degli estrogeni (enzimi dell’aromatasi difettosi o recettori degli estrogeni mutati) sono più inclini all’insulino-resistenza e al diabete. Finché i livelli di estrogeni sono normali, l’unica cosa importante che accade a causa dell’aumento della sensibilità muscolare agli estrogeni, è un migliore assorbimento del glucosio nei muscoli e una migliore salute metabolica. Un altro motivo importante per credere che gli estrogeni siano determinanti nel decretare la salute metabolica superiore delle donne è che le differenze di sesso nella sensibilità all’insulina non si verificano fino alla pubertà (quando diminuiscono negli uomini e aumentano nelle donne per kg di massa corporea magra) . Inoltre, la sensibilità all’insulina delle donne diminuisce di nuovo dopo la menopausa, ma spesso migliora quando iniziano la terapia sostitutiva con estrogeni. Tuttavia, come per la maggior parte delle cose, il troppo può essere tanto dannoso quanto il troppo poco.
Alcuni studi hanno dimostrato che le donne che usano contraccettivi orali hanno una sensibilità all’insulina inferiore di circa il 40% rispetto alle donne che non assumono la pillola, se abbinate per BMI, composizione corporea e attività fisica.Gli estrogeni sono una buona cosa per la salute metabolica, all’interno del normale range fisiologico. È uno dei motivi principali per cui le donne sono metabolicamente più sane rispetto ai uomini (e una maggiore sensibilità agli estrogeni è una delle ragioni per cui la salute metabolica migliora negli uomini con un allenamento contro resistenza).
Quando il livello di estrogeni è troppo basso (come dopo la menopausa), quando qualcosa nel sistema degli estrogeni è fuori controllo (come l’aromatasi non funzionante o i recettori degli estrogeni), o quando è troppo alto, la salute metabolica ne risente.
Sebbene le donne tendano ad avere più grasso, ci sono differenze nel luogo in cui viene immagazzinato e nelle caratteristiche di quel grasso.Per cominciare, gli uomini tendono ad avere più grasso viscerale (grasso immagazzinato intorno agli organi nella cavità addominale) e le donne tendono ad avere più grasso sottocutaneo periferico (grasso immagazzinato tra i muscoli e la pelle).
Questo dà origine ai modelli di distribuzione del grasso a forma di “mela” e “pera”, o androide e ginoide.
Questa è una differenza molto importante. Il grasso viscerale è particolarmente dannoso ed aumenta il rischio di malattie cardiache e diabete.
Una delle ragioni principali per cui il grasso viscerale è particolarmente dannoso è che è più sensibile alle catecolamine (adrenalina e noradrenalina), il che significa che una parte maggiore viene scomposta e rilasciata nel flusso sanguigno. Il grasso sottocutaneo va direttamente nella circolazione generale, ma il grasso viscerale viene inviato prima al fegato. Il fegato e il pancreas sono i principali organi che regolano la glicemia e l’aumento degli acidi grassi inviati al fegato dal grasso viscerale può ridurre la sensibilità all’insulina del fegato, che può eliminare l’omeostasi del glucosio.
Poiché le donne tendono ad avere meno grasso viscerale, sono meno inclini all’insensibilità insulinica epatica (fegato) indotta dagli acidi grassi.
Il grasso viscerale è anche più attivo nella produzione di citochine infiammatorie.
Quindi il modello di distribuzione del grasso nelle donne è più vantaggioso e il grasso stesso aiuta anche le donne a livello metabolico.
Il grasso produce due ormoni che hanno un impatto positivo sulla salute metabolica: leptina e adiponectina.
La leptina aiuta a sopprimere l’appetito e migliorare la sensibilità all’insulina. È interessante notare che, sebbene le donne abbiano livelli di leptina fino a 4 volte superiori, hanno una maggiore sensibilità alla leptina centrale rispetto ai uomini, in gran parte a causa degli effetti degli estrogeni. Tuttavia, i suoi effetti sembrano essere principalmente centrali (cioè alterare la fame), almeno negli esseri umani. I livelli di leptina a riposo non sembrano influenzare il tasso metabolico negli esseri umani allo stesso modo dei modelli animali.
L’adiponectina è associata a una migliore sensibilità all’insulina. A seconda dello studio che si guarda, le donne hanno livelli di adiponectina tra il 34% (donne obese vs uomini obesi) e il 127% (donne magre giovani vs uomini abbinati). L’adiponectina agisce attivando l’AMPK (il percorso dell’AMPK è implicato in molti degli effetti positivi dell’allenamento aerobico), aumentando l’assorbimento del glucosio e l’ossidazione dei grassi nei muscoli. Tuttavia, le donne hanno meno recettori per l’adiponectina rispetto ai uomini e solo negli uomini si osserva una forte correlazione tra i livelli di adiponectina, l’attivazione dell’AMPK e l’assorbimento del glucosio.
Nel complesso, sebbene le donne abbiano livelli più elevati di leptina e adiponectina, probabilmente svolgono solo un ruolo minore nelle differenze metaboliche tra uomini e donne.
Inoltre il tessuto adiposo assorbe il glucosio dal sangue a circa il 40% della velocità del tessuto muscolare, il che significa che sebbene il muscolo sia un fattore più importante per lo smaltimento del glucosio, il tessuto adiposo svolge un ruolo non trascurabile. Quando si coltivano cellule adipose maschili e femminili in una capsula di Petri, il tasso di assorbimento del glucosio è maggiore per le cellule adipose femminili rispetto alle cellule adipose maschili, il che potrebbe (potenzialmente, anche se non dovresti riporre troppa fiducia nella ricerca in vitro) portare ad una migliore gestione da parte delle donne del glucosio.

DIFFERENZE TRA UOMO E DONNA NELL’ALLENAMENTO| PARTE 1

DIFFERENZE TRA UOMO E DONNA NELL’ALLENAMENTO| PARTE 3

Differenze Tra Uomo e Donna Nell’Allenamento| Sintesi

Se vuoi un programma di allenamento appositamente studiato per te qui trovi i nostri migliori programmi di allenamento :

Se hai una domanda a cui vorresti che rispondessi in una futuro Q & A, puoi inviarla a questo indirizzo email: [email protected], scrivermi su Instagram inviando un messaggio a giulio__leone oppure ad alphanessteam.

Se ritieni che abbia aggiunto valore al tuo allenamento o alla tua vita, puoi mostrare il tuo apprezzamento facendo una delle seguenti tre cose:

  • Fai una donazione per il mio lavoro facendo clic qui per donare tramite PayPal ogni volta che ritieni che abbia aggiunto un valore significativo al tuo allenamento ed alla tua vita in generale.  €2… €3… €5… €10… €20… qualunque cifra TU ritieni che valga la pena, ogni volta che senti che ti ho fornito dei buoni contenuti, nuova conoscenza o utile ispirazione. Sentiti libero di donare qualsiasi importo che ritieni sia uguale al valore che hai ricevuto dai contenuti che ti ho offerto .
  • Condividendo quest’articolo sui Social ed Indirizzando i tuoi amici e la tua famiglia a questa piattaforma in modo che possano iniziare a imparare e migliorare il loro allenamento e vita in generale.
  • Acquista una sessione di video coaching Whatsapp/Skype per te o per un amico facendo clic qui.
  • Scarica i programmi di allenamento proposti sullo store .

Contenuti Simili

Comments (3)

  1. […] Differenze Tra Uomo e Donna Nell’Allenamento| Parte 2 […]

  2. […] Differenze Tra Uomo e Donna Nell’Allenamento| Sintesi […]

  3. […] DIFFERENZE TRA UOMO E DONNA NELL’ALLENAMENTO| PARTE 2 […]

Rispondi

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the compare bar
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: